Offerte hotel e vacanze alle terme

Abano, Montegrotto, Salsomaggiore, Chianciano, Fiuggi, Ischia, Montecatini, Boario, Levico, Sirmione, Acqui…tanti paesi per un unico denominatore comune: TERME.

Ebbene sì, un’altra immensa ricchezza del nostro territorio italiano è rappresentata dalle località termali che sono diffuse su tutto lo stivale, da nord a sud. Le acque termali scorrono nel sottosuolo, arricchendosi di preziosi minerali e poi sgorgano in superficie da sorgenti che vengono poi sfruttate per il nostro benessere e la nostra salute.

Le acque termali hanno composizione diversa da cui ne derivano i benefici e i vari usi. Possono essere salso-bromo-iodiche o sulfuree, ci sono acque termali solo da bere, altre da inalare, altre ancora in cui immergersi. Ogni destinazione termale ha una sua specificità e può essere scelta per determinati scopi curativi e terapeutici. Certo è che una vacanza termale fa solo bene! Le terme e i bagni termali in vasche fumanti erano conosciuti già agli Antichi Romani che ne conoscevano i benefici e sapevano voler bene a se stessi dedicando tempo e cure al proprio corpo. Nel corso degli anni si sono moltiplicate le stazioni termali sparse sul territorio italiano e la ricerca scientifica ha chiarito e definito i benefici e le proprietà curative e terapeutiche delle varie acque termali, quindi ora è possibile scegliere le terme più adatte ai propri acciacchi.

Le vacanze alle terme non sono puramente curative perché le terme sono anche sinonimo di benessere e relax. Moltissimi italiani si recano alle terme per un soggiorno di relax, per ritrovare energia e purificarsi. Grandi piscine interne ed esterne con acqua termale calda e rilassante, cascate e getti d’acqua per massaggi naturali, percorsi Kneipp immersi nella natura, queste sono alcuni dei toccasana che potrete trovare in uno stabilimento termale; ma anche moderni centri benessere con saune, bagno turco, calidarium, cascate di ghiaccio, cabine a infrarossi, solarium e idromassaggio.

Nei centri termali opera personale preparato sia dal punto di vista medico -spesso le strutture termali offrono consulenze mediche-, che dal punto di vista estetico con formule di remise e forme e trattamenti mirati. Massaggi che seguono varie filosofie e tecniche orientali vengono praticati nei centri benessere termali per sentirsi pienamente rinati al termine di una vacanza termale, anche fanghi e inalazioni o trattamenti all’ozono vengono proposti e portano grandi benefici. Le terme possono essere frequentate tutto l’anno, ma i periodi preferiti sono al momento la primavera e l’autunno. In primavera si opta per formule detox e energizzanti in vista dell’estate, in autunno con l’arrivo delle giornate più fredde si preferiscono le coccole con massaggi e bagni caldi.

L’idea di vacanze alle terme è spesso associata ad un pubblico “senior” ma in realtà le acque termali portano benefici a tutta la famiglia e si cerca ora di sensibilizzare la vacanza termale anche per famiglie e coppie. Le acque termali possono fare del bene a grandi e piccini e la cura di sé e del proprio corpo non conosce età.

Le strutture nelle varie località termali possono avere le acque termali all’interno del proprio centro benessere e delle proprie piscine, come succede ad esempio ad Abano e Montegrotto Terme in Veneto, oppure essere convenzionate con il principale stabilimento termale della città, come ad esempio a Merano in Alto Adige o a Chianciano Terme in Toscana.