L’Isola d’Elba, una piccola isola a largo della costa toscana, circondata da un mare blu profondo, con coste che presentano piccole insenature e baie con acque trasparenti e scenari da cartolina. L’Isola d’Elba è facilmente raggiungibile dalla costa toscana, è collegata infatti a Piombino tramite traghetti che raggiungono Portoferraio in poco più di un’ora.

Questa piccola isola è meta turistica preferita da moltissimi italiani in piena estate ma anche durante i ponti di primavera, quando il clima mite regala splendide giornate da trascorrere al mare. Le coste dell’Elba sono un susseguirsi di spiagge piccole grandi, cale e baie comodamente raggiungibili o da raggiungere solo via mare, di ghiaia e di sabbia, con acque profonde o fondali degradanti. Lungo l'intero perimetro dell'isola si contano più di 100 spiagge, diverse fra loro per posizione, esposizione, composizione del litorale e dei fondali. Potrete trovare lunghi lidi sabbiosi attrezzati e fondali dolcemente digradanti, piccole cale riparate con minuscoli sassolini bianchi e mare profondo, spiagge di sabbia scura o tendente al rosso, colore conferito dalla presenza del ferro, e altre spiagge candide come il borotalco.

L’Isola d’Elba è un paradiso per chi ama spostarsi di spiaggia in spiaggia ogni giorno e per chi desidera cambiare luogo e trovare ancora qualche spiaggia libera e poco frequentata. Insomma ogni giorno una spiaggia e un mare diverso!

Ecco la nostra selezione delle 5 migliori spiagge dell’Isola d’Elba:

1. Spiaggia di Sansone

Nella zona di Portoferraio si trova questa piccola striscia di ghiaia sottile e bianca, raggiungibile solo a piedi attraverso un tortuoso sentiero che scende dalla strada provinciale per l'Enfola, con un percorso di 15 minuti circa. La spiaggia è libera e bellissima con acqua limpida e trasparente, è considerata una delle spiagge più belle dell'Elba e fa parte delle “spiagge bianche” per il suo tipico colore dei minuscoli granelli di eurite, e per le alte falesie che la circondano, che si tuffano nel mare blu cobalto. E' perfetta per chi cerca un piccolo angolo di paradiso, lontano dalle folle e immerso nella natura selvaggia.

2. Spiaggia di Cavoli

Questa meravigliosa spiaggia a misura di famiglie e bambini è una delle più conosciute e frequentate dell’Elba, ed è sicuramente una delle più belle. Si trova a Campo nell’Elba a circa 5 chilometri da Marina di Campo, nella parte meridionale dell’isola sulla Costa del Sole. Si presenta come una lunga distesa di sabbia fine e sottile che degrada in un mare pulitissimo e con fondale basso per parecchi metri, ideale per bambini anche piccoli. Lunga circa 300 metri, presenta un fondo di sabbia granitica chiara abbastanza grossolana che regala all'acqua di questa baia protetta una limpidezza unica e un colore turchese meraviglioso. All'orizzonte si intravvedono i profili di Montecristo e di Pianosa, altre due isolette dell'arcipelago toscano.

3. Spiaggia La Padulella

Nelle vicinanze di Portoferraio, sulla costa settentrionale dell'isola, si trova questa incredibile spiaggia in ghiaia e ciottoli lunga circa 150 metri dove l'acqua è color turchese e trasparente. Una spiaggia ideale per chi cerca tranquillità in mezzo alla natura. La spiaggia è protetta da alte falesie bianche e circondata dalla Riserva Marina di Tutela Biologica dello Scoglietto di cui fanno parte anche la spiaggia di Cala dei Frati, delle Ghiaie e delle Viste. Questo tratto di costa è ricco di fauna marina e un vero paradiso per gli amanti dello snorkeling.

4. Spiaggia La Fetovaia

Protetta da Punta di Fetovaia, in una baia riparata si trova la famosissima spiaggia La Fetovaia, una spiaggia attrezzata, con sabbia dorata e scogli lisci, facilmente accessibile, conosciutissima e molto frequentata. La spiaggia di Fetovaia è una delle più conosciute e fotografate dell'Isola d'Elba con acqua trasparente e cristallina, una privilegiata posizione riparata, il lido di sabbia granulosa chiarissima. La spiaggia di circa 200 metri è riparata da un lungo promontorio ricoperto di macchia mediterranea, che conferisce al paesaggio colori incredibili: dai verdi e gialli delle ginestre, al blu e turchese del mare fino al bianco della spiaggia e dei piastroni levigati di granito che fuoriescono dall'acqua. Questa insenatura è chiusa alla navigazione ed è quindi possibile nuotare indisturbati nelle placide acque, godendo del silenzio e dello spettacolo naturale che vi circonda.

5. Spiaggia di Remaiolo

Nel Comune di Capoliveri si trova questa spiaggia, accessibile solo via mare o a piedi, impossibile raggiungerla in auto e quindi poco frequentata e ancora molto selvaggia, dai colori particolari e dal paesaggio davvero unico che si estende da Capo Calamita fino a Capo Calvo. Ideale per chi cerca un angolo appartato e tanta tranquillità, questa spiaggia è l'unica spiaggia attrezzata della Costa dei Gabbiani, la grande penisola del versante sud-orientale dell’Isola d’Elba. La spiaggia, di sabbia chiara, è lunga 100 metri e ben riparata, circondata da rocce ferrose dal tipico color ruggine che contrastano con il verde della macchia mediterranea e il turchese del mare.

E le vostre? Quali sono le vostre spiagge preferite sull'Isola d'Elba? Fatecelo sapere!