Levico Terme, storica località termale trentina, rinomata e ricercata in tutta Europa grazie alle rare proprietà delle sue acque “forti”, è apprezzata anche per la sua location a pochi passi dal lago di Levico e dal limitrofo lago di Caldonazzo, circondati dal verde e dalla catena montuosa del Lagorai.

Le Terme di Levico

Le acque termali

Le acque delle Terme di Levico, assieme all'altra località termale dell'Alta Valsugana Vetriolo, sono note da oltre 150 anni per le loro qualità uniche e rare a livello europeo. L'acqua ferruginosa, denominata “acqua forte”, nasce dalle montagne che sovrastano Levico a circa 1.500 metri di quota: qui l'acqua piovana penetra lentamente nel sottosuolo, percorrendo torrenti sotterranei che dalla Cima d'Asta scendono a valle, passando attraverso giacimenti metalliferi. Queste sorgenti si caricano di preziosi elementi minerali come il ferro, i solfati, il rame e l'arsenico, vengono poi convogliate in antiche gallerie minerarie e portate fino al principale centro termale in pieno centro storico a Levico. Queste acque sono particolarmente acide e con un forte contenuto in minerali, per questo il loro utilizzo terapeutico viene effettuato dietro attento controllo medico e con rigorosi protocolli d’uso.

Lo stabilimento termale di Levico

In centro storico a Levico sorge il rinnovato centro termale all'avanguardia e moderno, circondato da un ampio e ben curato giardino, dove effettuare i trattamenti termali e benessere in piena armonia con la natura. Lo stabilimento termale occupa una superficie di oltre 7.000 metri quadrati, dove si trovano ben 70 cabine per la fango-balneoterapia e idromassaggio e 93 postazioni per le cure inalatorie con uno spazio riservato ai pazienti più piccoli. Oltre alla fango-balneoterapia troverete a Levico le più moderne attrezzature per la cura delle patologie infiammatorie croniche osteo-articolari come la massofisioterapia, la kinesiterapia, gli ultrasuoni e massaggi terapeutici, effettuati da staff e personale altamente qualificato.

Lago di Levico

Cosa vedere e fare a Levico Terme

Il parco delle Terme di Levico

Un parco storico, un'oasi naturalistica in pieno centro a Levico Terme. Questo immenso spazio verde con piante secolari e angoli nascosti e silenziosi è luogo ideale per conciliare le cure termali con il relax fisico e mentale, ma anche con un po' di sana attività fisica all'aria aperta, all'interno del parco si snodano infatti diversi percorsi per comode passeggiate o per correre in mezzo ad un bosco cittadino. Lungo questi sentieri passeggiò la Principessa Sissi, Imperatrice d'Austria, che amava trascorrere qui i suoi soggiorni di benessere lontana dallo stress di corte.

Il mercatino di Natale di Levico Terme

Il parco delle Terme in inverno ospita lo scenografico mercatino di Natale, uno dei più suggestivi mercatini natalizi del Trentino, dove pittoresche casette in legno illuminate e innevate racchiudono preziosi oggetti di artigianato locale, opere fatte a mano e gustosi prodotti tipici. Lungo i sentieri del parco si possono ammirare addobbi natalizi e sorseggiare un profumato vin brulè, il tutto avvolti in un'atmosfera magica… vi sembrerà di passeggiare in un festoso bosco incantato! È possibile percorrere i sentieri innevati anche comodamente seduti in carrozza, proprio come erano soliti fare gli Asburgo, accarezzare simpatici asinelli e pecorelle e incamminarsi poi verso il centro storico del paese, dove fra nicchie e portici nascosti prendono vita oltre cento piccoli presepi di artigianato locale e nazionale.

Il lago di Levico

Il lago di Levico assieme al vicino lago di Caldonazzo è uno dei laghi più caldi del Sud Europa e anche tra i più puliti. Lo conferma il prestigioso riconoscimento Bandiera Blu vinto dal 2013 ad oggi per le sue acque limpide e la gestione ecosostenibile. Lungo le sue sponde potrete rilassarvi passeggiando tra gli alberi sulla via dei pescatori, sdraiandovi nel bellissimo prato della spiaggia libera o praticando la pesca della trota che qui regna sovrana.

Gli impianti sciistici di Panarotta 2002

In inverno Levico Terme è punto di partenza ideale per salire agli impianti sciistici di Panarotta 2002 che distano 20 minuti circa di macchina. La dimensione ridotta rispetto ai grandi caroselli del Trentino fanno di questo impianto un’alternativa vantaggiosa in termini economici per chi voglia sciare senza spendere una fortuna. 8 piste di diversa difficoltà, 1 pista per slittini e 1 snowpark con salti e percorsi, si affacciano sullo splendido panorama della catena del Lagorai e le Dolomiti di Brenta.

I nostri hotel a Levico Terme

>>Scopri le offerte relative ai nostri hotel a Levico Terme

La mappa di Levico Terme