Tanto abbiamo parlato di mercatini di Natale in Italia, diamo ora un po' di spazio ai mercatini d'Europa, andando a visitare virtualmente i più rappresentativi e magici d'Europa.

La tradizione dei mercatini di Natale nasce in Germania nel 1400 e nei secoli si è diffusa in tutto il vecchio continente con una vera e propria gara al mercatino più bello che è in corso da circa 25 anni nelle maggiori città italiane ed estere.

I mercatini regalano sempre un'atmosfera magica, infondono aria di Natale e ci avvolgono di profumi, luci dorate e tanti colori. I viaggi brevi alla scoperta dei vari mercatini italiani e d'oltralpe sono molto frequenti nel periodo dell'Avvento, quando fa piacere girare fra le bancarelle a cercare qualche prezioso regalo d'artigianato o qualche semplice idea per addobbare l'albero e la casa in attesa delle festività natalizie.
Nella nostra classifica non potranno quindi mancare i mercatini di lunga tradizione tedesca, ma nemmeno quelli altoatesini, pionieri in Italia di questa usanza, volgeremo inoltre lo sguardo un po' ad ovest e perché no, un pochino più a nord, dove il freddo e la neve rendono il Natale ancora più vero.

Ecco la nostra top 5 dei mercatini d'Europa più belli:

Cracovia, Polonia: nella piazza più grande d'Europa, con la cattedrale che si staglia sullo sfondo e i palazzi colorati che lo circondano, ecco che si trova il mercatino di Natale di Praga. Un tripudio di profumi, aromi e bancarelle gastronomiche con cucina a vista e braci ardenti, oltre ovviamente alle allegre e vivaci casette con prodotti artigianali in legno. Il mercatino rimane aperto fino a sera, durante il giorno è possibile salire in carrozza e percorrere la piazza e il centro storico come dei veri signori.

Monaco di Baviera, Germania: uno dei principali mercatini di Natale della Germania, prende vita in Marienplatz con il Duomo e la torre dell'orologio che scandisce il tempo della città, qui si trovano oltre 150 casette di prelibatezze, dolciumi, artigianato del vetro, del legno e della ceramica. Ma le casette si incontrano anche in altri luoghi chiave della città, come nei pressi di Odeonsplatz, o in Sendlinger Tor, altra tappa obbligatoria durante una piacevole passeggiata in centro, o, spostandosi un pochino in periferia di trova la foresta di Natale nel quartiere Bogenhausen con 40 casette che vanno vivere la magica foresta natalizia.

Vienna, Austria: l'antica capitale dell'impero Austro-Ungarico regala un mercatino romantico e davvero magico, con un enorme albero di Natale che troneggia nella piazza del Municipio illuminando il palazzo e la piazza sottostante. Vienna è una città romantica e al tempo stesso molto all'avanguardia e giovane, offre divertimento, arte, buona cucina e un centro storico meraviglioso.

Strasburgo, Francia: il primo mercatino di Natale di Strasburgo risale al lontano 1570. Questa graziosa cittadina francese dalle case che paiono disegnate e le piazzette nascoste in piccoli angoli appartati con locali e cafè vivaci e accoglienti ospita da secoli il classico mercatino di Natale con luci colorate, casette in legno e tanti preziosi regalini natalizi. Il centro della città si illumina a festa con le pittoresche vie che rispecchiano le luminarie di Natale trasformando l'ambiente in una magica favola a cielo aperto.

Bolzano, Italia: giochiamo in casa con il nostro delizioso mercatino di Piazza Walther, nel cuore della città di Bolzano dove si respira la magica del Natale nordico in terra italiana. La piazza animata da moltissime casette di gastronomia e artigianato è illuminata dal grande albero di Natale offre inoltre scorci magici sulle cime del Rosengarten, che al tramonto si tinge magicamente di rosa.