Il lago di Como con la sua particolare forma a Y rovesciata, con i suoi romantici rami, cantati già dal Manzoni in uno degli incipit letterari più famosi al mondo, si trova  a circa 50 chilometri da Milano, fra le province di Como e Lecco, è il terzo lago italiano per estensione, dopo il lago di Garda e il lago Maggiore, ed è il più profondo (410 metri) ed è uno dei laghi più importanti della Lombardia. Il lago si snoda in tre rami che si addentrano nei boschi e nelle vallate prealpine:  di Como a sud ovest, di Lecco a sud est e di Colico a nord.

Le sue sponde offrono affascinanti paesaggi e cartoline: suggestivi borghi, splendide ville neoclassiche e neo gotiche avvolte da un fascino misterioso, ed immerse in rigogliosi giardini attendono i visitatori in cerca di relax, divertimento e cultura a stretto contatto con la natura.
 

Location famose sul Lago di Como

Il magnifico paesaggio del Lario, altro nome con cui è conosciuto il Lago di Como, ha incantato per secoli artisti e viaggiatori da tutto il mondo, dallo scrittore francese Flaubert ai musicisti Gioacchino Rossini, Giuseppe Verdi e Vincenzo Bellini, da Goethe, che ne descrive l’aria luminosa a Stendhal. I paesaggi naturali del Lago di Como si sposavano perfettamente con la filosofia del Romanticismo, con la sua drammaticità e il ritorno alla natura, dove l’uomo è travolto dalle emozioni che i paesaggi e gli elementi naturali possono suscitare. Negli ultimi anni il lago di Como è stato scoperto da celebrities Hollywoodiane e imprenditori internazionali che qui cercano casa, o meglio super villa storica fronte lago con immenso parco annesso – come la celebre Villa  Oleandra di Laglio acquistata da George Clooney. Anche i registi cinematografici apprezzano molto le sponde del Lario e i suoi paesaggi particolarmente scenografici: Villa d’Este a Cernobbio fu scelta dal maestro Alfred Hitchcock come location per il film "Giardino del piacere", Villa Passalacqua a Moltrasio e Villa Balbianello a Lenno divennero location dei film Guerre Stellari e Agente 007 - Casinò Royale.
 
Numerose altre ville storiche punteggiano e arricchiscono le sponde del lago, nacquero come dimora di villeggiatura estiva della nobiltà lombarda già a partire dal XVI secolo, e ancora oggi alcune sono splendidi rifugi privati, altre invece sono aperte al pubblico, ospitano musei o lussuosi ristoranti. Percorrendo la strada costiera del lago si incontra la pittoresca cittadina di Tremezzo con Villa Carlotta, con  i giardini pensili affacciati sul lago, le terrazze panoramiche e il museo, che custodisce opere del Canova, di Thorvaldsen e Hayez. Sul punto d'incontro dei tre rami del lago di Como troneggia Bellagio, una delle cittadine più eleganti e ricche del Lario con le sue sontuose ville aristocratiche, tra cui Villa Serbelloni e Villa Melzi, celebre per il parco botanico. Proseguendo verso sud si giunge a Lecco, dove si trova Villa Manzoni, sede del museo manzoniano e punto di partenza di un imperdibile itinerario sulle tracce dei Promessi Sposi. 
 

Un po’ di sport sul Lago di Como

E se siete stanchi di scorrazzare per ville, giardini botanici e luoghi scenografici, ricordatevi che il Lago di Como e le sue acque fresche e limpide sono tutti da vivere attivamente con sport acquatici e escursioni in montagna, da cui godere di una favolosa vista sul lago. In estate le acque del lago di Como sono frequentate da amanti della vela, del canottaggio, del windsurf e del kite-surf, della canoa e dello sci nautico. Per chi vuole godere dello spettacolo dall’alto e non soffre di vertigini possiamo suggerire un volo in parapendio lanciandosi dai monti che circondano i tre rami del lago di Como, per una vista a 360° mozzafiato. Il lago di Como è appunto circondato da monti, dalle Pre-Alpi lombarde, meta ideale per gli amanti dell’escursionismo e dell’arrampicata, e per chi vuole conciliare la vacanza al lago con qualche ora di attività all’aria aperta. E non potevano mancare i campi da golf, ben 7, con vista lago per uno swing a pelo d’acqua.
 

La mappa del Lago di Como

Dove alloggiare sul Lago di Como

Grand Hotel Cadenabbia - Griante

Grand Hotel Cadenabbia è un'elegante struttura alberghiera ricavata da un'antica Villa e situata in una delle più belle aree del Lago di Como. Realizzato a strapiombo sul lago, l'Hotel si caratterizza per i suoi ambienti particolarmente raffinati e curati fin nei minimi dettagli, arricchiti dagli originali stucchi, specchi e affreschi.

>>> Scopri le nostre offerte per Gran Hotel Cadenabbia


Hotel Bazzoni - Tremezzo

L'Hotel si trova in posizione privilegiata, a circa 40 minuti di macchina da Como, a soli 500 metri da Villa Carlotta (una delle mete più visitate del lago di Como) e ad appena 1 chilometro dal molo dei traghetti diretti a Bellagio e Varenna.

>>> Scopri le nostre offerte per Hotel Bazzoni