Il viaggio di oggi vi porterà in una meravigliosa terra tutta circondata da mare, magnifico e spettacolare mare. Vi presentiamo con l'isola più grande del Mediterraneo, la Sicilia. E' la regione più estesa d'Italia che comprende anche gli arcipelaghi delle Eolie, Egadi, Pelagie, Ustica e Pantelleria. Ogni angolo qui in Sicilia vi parlerà di storia, arte, tradizioni e cultura, ammirando templi greci, mosaici romani e bizantini, insomma un'isola non solo per i turisti ma per veri viaggiatori. Qui il l'azzurro del cielo incontra le mille sfumature blu, verdi e turchese di un mare limpidissimo. Lasciatevi incantare da un'isola dal profumo inebriante di aranceti, mandorle e salsedine…

Alcune tra le spiagge più belle della Sicilia

Spiaggia dei Conigli

A pochi passi da Lampedusa, troviamo uno dei scenari più belli mai visti , la spiaggia dei Conigli. La spiaggia fa parte di un piccolo isolotto chiamato Isola dei Conigli che appartiene all'arcipelago delle isole Pelagie. Questo angolo di rara bellezza è considerato da anni una delle spiagge più belle del mondo, raggiungibile tramite un piccolo percorso a piedi ricco di fauna. E li vi si presenterà una distesa di finissima sabbia bianca con il mare cristallino.

San Vito lo Capo

Talmente tanto soffice e fine da scivolare dalle mani, cosi bianca da sembrare una distesa di zucchero a velo, dolcemente accarezzata da piccole onde di un mare dal colore turchese … E' tutto vero, siamo a San Vito lo Capo un'altra località che offre acque trasparenti e natura incontaminata.
San Vito lo Capo

Riserva dello Zingaro

Non distante da San Vito lo Capo, troviamo la Riserva naturale dello Zingaro. La natura qui la fa da padrona, pensate che è l'unico percorso non collegato da strade urbane. Vi consigliamo di andare a visitare le meravigliose calette di sabbia bianca o ciottoli, in barca da poter cosi ammirare a pieno questo spettacolo cosi generoso che la natura ci offre.

Le Isole della Sicilia

Lampedusa

Ci fermiamo per un giro a Lampedusa, l'isola italiana più a meridione, appartiene anche essa all'arcipelago delle Pelagie, situata tra Malta e Tunisia. Qui ogni anno giungono da diverse parti del mondo turisti e sopratutto amanti delle immersioni. Quest'isola offre mare azzurro, spiagge bianchissime e clima mite. Oltre all'isola del Coniglio che ne fa parte, vi consigliamo anche altre cale che meritano di essere visitate Cala Croce e Cala Madonna.
Lampedusa Sicilia

Stromboli

Nella parte più settentrionale delle Eolie, ci aspetta uno spettacolo a dir poco stupefacente, mozzafiato, ci aspetta Stromboli. Un vulcano esplosivo con eruzioni circa ogni ora. Numerose le escursioni organizzate per visitarlo, spesso iniziano nel pomeriggio proprio per farvi poi arrivare verso sera quando il buoi risalta il colore della lava incandescente e tutto diventa magico.
Stromboli

Lipari

Rimaniamo nell'arcipelago delle Eolie per descrivervi la più grande delle sue isole, Lipari. Ospita uno dei musei archeologici più importanti con reperti millenari e testimonianze di civiltà di queste antiche terre. Qui il turismo è ben nutrito e dal lato suo Lipari offre generosi svaghi sia per il magnifico mare che per il centro storico ricco di negozi e rinomati ristoranti.

Pantelleria

Circa 40 km di strada asfaltata percorrono tutta l'isola della Pantelleria. L'isola si trova nel canale di Sicilia, è in verità più vicina alla costa africana dalla quale dista solo 40 km che a quella siciliana ben il doppio della distanza 80km. Ha origini vulcaniche e anche le spiagge sono formate da ciottoli più scuri che rendono ancora più profondo il blu del mare tutto circondata da una folta e rigogliosa vegetazione.

Favignana

Siamo giunti alla principale delle isole Egadi, Favignana. Bellissima sia dal punto di vista storico e artistico, sia quello da turisti in cerca di spiagge dal mare cristallino. Le spiagge sono in gran parte di ciottoli, ma ci sono anche quelle con sabbia finissima e bianca e mare azzurro dal fondale basso. Ve ne nominiamo due, le più famose, Cala Azzurra – il nome lascia ben pochi dubbi, e Cala Rossa con litorale di sabbia e scogli davvero magnifica!
Favignana

Le Città più importanti della Sicilia

Vi descriviamo in poche righe le più belle città di questa fantastica isola.

Iniziamo col capoluogo Palermo: qui passarono i greci, i romani, gli arabi poi normanni e svevi, e tutti hanno lasciato le loro tracce in eredità. Oggi Palermo vive un fascino multietnico che passa dall'arabesco, normanno, barocco, liberty e moderno che lo rendono una delle più belle città del mondo assolutamente da visitare.

Ai piedi del Monte Etna, si estende una suggestiva Catania: città d'arte e un vere e proprio tripudio barocco che lo rende patrimonio indiscusso dell'Unesco. Girando per la città noterete l'impronta romana con l'Odeon ed il teatro costruito in epoca greca.

Conoscete il Tempio di Apollo? E' il tempio dorico più antico in Sicilia e si trova a Siracusa: città d'arte e storia con forte influenza bizantina, greca e araba.

In cima al monte Tauro si trova una delle cittadine più affascinanti e conosciute della Sicilia, Taormina: famosa sopratutto per la bella vita durante il periodo estivo, Taormina è un vero è proprio patrimonio artistico che unisce il divertimento alla cultura.

Specialità culinarie siciliane

La Cassata

Preparate per prima un pan di spagna, poi prendete la frutta candita e aggiungetela alla ricotta aromatizzata con la cannella… A preparare dolci e darvi le ricette non siamo molto bravi ma possiamo consigliarvi dove andare a mangiare uno dei dolci della tradizione sicula, la Cassata. Nacque per sbaglio dal miscuglio di un insieme di ingredienti che ne fecero poi uno dei dolci più conosciuti dell'isola.

I Cannoli siciliani

Anche qui dobbiamo dare atto all'influenza araba che lo ha lasciato poi in eredità. Venivano preparati solitamente per carnevale ma oggi per fortuna possiamo gustarli quotidianamente. Parliamo dei magnifici cannoli. Noi vi consigliamo di andare a prenderli nelle antiche pasticcerie di gestione famigliare dove continuano a fare quelli migliori, come la tradizione vuole secondo la ricetta della nonna.

Granite e agrumi

L'isola è molto conosciuta anche perla produzione degli agrumi, limoni e arance. Nelle giornate estive invece dissetavi con delle ottime granite. Qui di gusti ne esistono davvero tantissimi, noi abbiamo optato per quello classico, limone.

Arte: Valle dei Templi – Agrigento

Qui il tempo si è fermato e a parlare è la storia, quella di questi stoici resti che vivono nell'incantevole valle dei Templi ad Agrigento. E' senza dubbio una delle visite più interessanti e avrete le possibilità di visitare il tempio della Concordia, quello di Giunone, Hera, Eracle e altri quasi tutti in buone condizioni supportati da magnifiche colone imponenti, eredità della Magna Grecia. La valle dei Templi dal 1997 è patrimonio dell'Unesco.

Valle dei Templi