Offerte viaggi e vacanze in montagna

Arriva la primavera, si sciolgono le nevi, l’aria si riscalda e la natura si risveglia. I prati alpini si colorano di fiori, le foreste si tingono di verde tenue e gli amanti delle passeggiate spolverano scarponi e bastoncini da nordic-walking.

Ogni regione, la sua montagna

Le nostre montagne, dalle Alpi agli Appennini, sono un vero paradiso per gli amanti delle vacanze fra i monti, all’aria aperta. La Valle d’Aosta, il Piemonte, la Lombardia, le Valli Dolomitiche del Trentino-Alto Adige, la zona di Cortina, il Carso e poi il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise sono mete molto frequentate nei mesi estivi, soprattutto a luglio ed agosto quando si cerca di sfuggire dalla calura e l’umidità delle nostre città e pianure.

Le vacanze in montagna

...sono vacanze attive, si va in montagna per praticare sport e attività all’aria aperta, si cammina, si va in mountain bike, si fa rafting, si arrampica. Le vacanze in montagna sono anche vacanze rilassanti: passeggiate nel verde, bei paesaggi, panorami indimenticabili appena fuori dalla propria finestra, centri benessere con piscine interne e calde saune. Durante le vacanze in montagna si riposa, si mangia, si fatica, si dorme…insomma si è in vacanza e si vive alla giornata, ci si alza e se il tempo è buono si sale in vetta, se nuvoloni minacciano le cime si rimane a fondovalle, si passeggia e si fa due chiacchiere con la gente del posto. In montagna si rifugia chi cerca pace e tranquillità, chi vuole provare nuove attività come il rafting o il deltaplano, chi vuole arrampicare o percorrere le numerose vie ferrate presenti sul territorio, chi vuole fotografare tramonti infuocati fra guglie di pietra, chi spera di imbattersi in qualche cervo o altro abitante del bosco.

Le montagne in Italia, dove andare?

Dal Monte Rosa, al Gran Sasso, dall’Etna alle Dolomiti, dalle Tre Cime di Lavaredo alla Plose, da Livigno a Cortina d’Ampezzo, tantissime sono le località turistiche estive delle nostre splendide montagne. Si può soggiornare a 1.000 mt di quota o rimanere più in basso nelle vallate. Accoglienti alberghi a conduzione famigliare, si alternano a grandi resort alpini con moderni ed eleganti centri benessere. Possono essere tradizionali, seguendo i canoni della tradizione locale, o molto moderni, quasi futuristici, certo è che le strutture di montagna devono essere accoglienti e farvi sentire protetti e coccolati. Gli interni sono solitamente caldi, arredati con i materiali del posto, la pietra e il legno, con salotti con caminetto a vista, che anche in una sera d’estate, mentre fuori si scatena il temporale, donano calore e senso di pace.

La montagna è ricca di panorami incantevoli

Le nostre vallate montane offrono paesaggi da cartolina anche a chi non ha la possibilità di salire in quota, già stando nel fondovalle si gode di un’ampia vista sulle catene montuose e sulle vette che  incorniciano i piccoli paesi alpini ed appenninici. Lasciatevi stupire dalla magnificenza delle montagne e dalla potenza della natura. La roccia, le valli, gli strapiombi e le foreste che vedrete vi ricorderanno quanto siete fortunati a poter vivere in territorio così ricco dal punto di vista paesaggistico ed ambientale.

In montagna, vacanza di gusto e di tradizione

Le vacanze in montagna sono inoltre sinonimo di buoni sapori e cucina tradizionale. Sedetevi a tavola e lasciatevi consigliare, per poter gustare i piatti locali cucinati secondo la ricetta  tradizionale o rielaborati e reinterpretati da chef stellati. La buona cucina e i prodotti locali sono protagonisti dei piatti di montagna dove si cerca di sfruttare al massimo quello che la natura dona e si segue il ritmo delle stagioni. Le sagre di paese che animano le notti d’estate in montagna con musiche tipiche, costumi tradizionali, dialetti e leggende, sono un ottimo modo per conoscere appieno i luoghi e le tradizioni locali, dal cibo all’artigianato.