Situata nella parte più a sud della nostra penisola, la Basilicata è bagnata da ben due mari, lo Ionio e il Tirreno. La regione vanta un’ampia offerta di aree protette (circa il 30% della superficie dell’intera regione) e possiede anche due siti patrimonio dell’UNESCO. Per andare alla scoperta di questa regione l’ideale è spostarsi in macchina, ma ci si può arrivare anche in treno o in aereo.

Spiagge di Maratea, Basilicata

Al mare in Basilicata: la costa tirrenica

Cominciamo da Maratea, sulla costa tirrenica: questo tratto di costa si estende per circa 30 chilometri ed è caratterizzato da un paesaggio frastagliato, con promontori rocciosi e pareti a picco sul mare che si alternano con cale incontaminate e selvagge con spiagge dai colori scuri, tra cui anche spiagge nere, come quella di Cala Jannita. Alcune sono raggiungibili solamente a piedi o via mare e i fondali sono profondi, adatti a chi si vuole dedicare alle escursioni subacquee. Non mancano comunque le spiagge attrezzate.

Per arricchire la vostra vacanza, non perdetevi l’imponente statua del Cristo Redentore di Maratea, sulla cima del monte San Biagio: è alta ben 21 metri!

Spiaggia di Lido di Metaponto, Basilicata

Al mare in Basilicata: la costa ionica

Proseguiamo con la costa ionica: da Policoro, con l’oasi WWF Policoro Heracleia, a Lido di Metaponto, passando per Scanzano Jonico e Marina di Pisticci… In questo tratto di costa le spiagge sono estese e spaziano dai colori chiari a quelli dorati. Spesso sono circondate da profumatissime pinete e sono tutte bagnate da un mare pulitissimo dai fondali bassi, adatti alle vacanze per famiglie con bambini. In questa zona sono numerosi i lidi attrezzati ed è possibile praticare molti sport acquatici, anche per i più piccoli.

Se soggiornate in quest'area, vi consigliamo di andare alla scoperta dell’area archeologica della Magna Grecia, che include le Tavole Palatine, ovvero i resti di un antico tempio, il parco archeologico di Metaponto, il Museo Nazionale della Siritide e l’area archeologica dell’antica città di Siris.

Matera, Città dei Sassi, Basilicata

Alla scoperta di Matera, la Città dei Sassi

Dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 1993, i Sassi di Matera rappresentano uno dei più antichi insediamenti umani in un’area che continua ad essere abitata ai giorni nostri. Matera si posiziona molto in alto nelle classifiche dei siti UNESCO più amati al mondo, sarebbe un peccato andare al mare in Basilicata e non dedicare una giornata alla visita di questa città sorprendente, soprattutto se vi trovate sulla costa ionica. Matera sarà la Capitale Europea della Cultura 2019: raccomandatissima!

Villaggio Magna Grecia, Metaponto, Basilicata

Villaggi e hotel in Basilicata

Per la vostra vacanza in Basilicata vi consigliamo il Villaggio Magna Grecia a Metaponto. Con il trattamento di soft all inclusive, piscine e numerose attività sportive a vostra disposizione, non dovrete fare altro che pensare a rilassarvi!

>> Scopri le offerte al Villaggio Magna Grecia di Metaponto