Chianciano Terme, tra le più famose località termali d’Italia, si trova in Toscana nella provincia di Siena. La sua posizione “strategica” tra la Val d’Orcia e la Valdichiana la rende punto di partenza ideale per partire alla scoperta delle Crete Senesi, le bellezze rinascimentali di Pienza e per degustare i vini delle colline di Montepulciano. Le acque minerali che sgorgano dalle fonti di Chianciano sono conosciute ed apprezzate fin dai tempi di Etruschi e Romani, i cui resti come tombe, templi ed utensili vari, sono ancora oggi visibili nel territorio circostante e nel Museo Civico Archeologico delle Acque.

Terme di Chianciano

Le Terme di Chianciano

Il Parco Acqua Santa e le Terme Sensoriali

Il Parco Acqua Santa è un parco verde di 7 ettari con prati, aiuole fiorite e alberi secolari. Deve il suo nome all’acqua che sgorga dalle fonti chiancianesi, chiamata appunto Acqua Santa. Quest’acqua assieme all’Acqua Fucoli è ideale per la cura del fegato e dell’apparato gastroenterico e viene utilizzata sia per bagni e fanghi epatici, sia per terapia idropinica (da bere). Ha un effetto depurativo, detossinante e stimola il metabolismo.

Le Terme Sensoriali si trovano all’interno del Parco Acqua Santa e fondono l’esperienza termale con i principi della naturopatia. Qui si ha la possibilità di scegliere tra 5 percorsi diversi tra depurativo, energizzante, riequilibrante, rilassante e un percorso del gusto. Ogni percorso prevede il passaggio da 20 stanze, combinate a seconda dell’effetto che si vuole ottenere, con vasche idromassaggio, acqua salina, piramide energetica, melmarium, ice crash, due saune, bagno turco, docce emozionali, la fonte dell’Acqua Santa, aromaterapia, cromoterapia, musicoterapia, percorso Kneipp e la stanza del silenzio interiore, oltre ad un giardino esterno e una sala relax. Al piano superiore un moderno Centro Benessere coniuga tecnologia ed estetica con il rilassamento psico-fisico e le tecniche derivanti dalla naturopatia e la medicina olistica.

Le Piscine Termali Theia

Le nuovissime piscine termali Theia sono composte da quattro vasche esterne e tre interne tutte collegate tra loro e movimentate da getti d’acqua e idromassaggi. Dedicate alla dea Theia madre di Selene, la dea della luna, queste piscine sono alimentate dall’acqua della sorgente Sillene, ricca di anidride carbonica, carbonato di calcio, bicarbonato e solfati che hanno un’azione antinfiammatoria sul sistema muscolo-scheletrico ed eutrofica sulla pelle.

Chianciano Terme

Oltre le terme: cosa vedere a Chianciano Terme

Il centro storico di Chianciano merita sicuramente una visita, in particolare la Torre dell’Orologio, simbolo della città, con impresso lo stemma della famiglia Medici, la Chiesa dell’Immacolata e la Collegiata con il suo museo. Molto interessante è il Museo Civico Archeologico delle Acque, dove sono conservati diversi resti dell’epoca etrusca e il Museo d’Arte di Chianciano Terme con importanti opere dal Tiepolo a Munch. Da non perdere anche i giardini La Foce dove potrete perdervi tra intricati disegni di siepi di bosso, piante fiorite, fontane, il giardino dei limoni e quello delle rose, il connubio perfetto tra natura ed eleganza.

Hotel a Chianciano Terme

Offerte e hotel a Chianciano Terme

State già pensando di immergervi nelle calde acque termali, rilassarvi nei bellissimi parchi e gustare le prelibatezze gastronomiche di Chianciano?
>>Scoprite allora le nostre offerte e i nostri hotel per il vostro soggiorno a Chianciano Terme